Tracciabilità dei prodotti

HMSHost

Per la gestione dei rapporti di fornitura HMSHost si avvale della collaborazione di un partner storico, Avendra, socio fondatore di Foodservice GS1 US Standard Initiative (un’iniziativa volontaria che raggruppa gli sforzi del settore per cercare di eliminare gli sprechi dalla catena di fornitura alimentare, migliorare l’informativa sui prodotti e consolidare la base per la sicurezza alimentare attraverso una migliore tracciabilità).

In caso di accordi con fornitori locali viene avviato un processo di pre-qualifica e qualifica annuale a garanzia del processo di gestione della qualità e di richiamo dei prodotti. Con i brand partner di lunga data, come Starbucks, Burger King, CPK e Johnny Rockets, HMSHost utilizza i metodi di richiamo e tracciabilità stabiliti dallo stesso brand.

Autogrill Italia

Anche in Italia il tema della sicurezza dei prodotti e della loro tracciabilità è centrale. Una piattaforma elettronica è in grado di gestire le attività di ricevimento dei carichi dal fornitore, di movimentazione dei bancali, nonché l’identificazione dell’intervallo temporale in cui vengono effettuate le evasioni degli ordini dai due magazzini di Anagni e Pieve Emanuele ai punti vendita.

L’etichettatura di tutti i lotti viene effettuata con la collaborazione dei fornitori tramite l’apposizione di un codice a barre.